riflessioni dopo siena collegamento

- Parigi e la sua forza - PDF

- riflessioni dopo Siena

- La dignità dei manichini viventi - lavoro in corso

- Omofobia a Ravenna

- Manifesto della Libera Università delle Donne di Milano

- A proposito del corpo delle donne e spogliarelli

- Priorità della vita sull'economia

 

FAMIGLIA '900

Convegno
Paul Ginsborg a Ravenna
Famiglia Novecento.
Vita familiare, rivoluzione e dittature 1900-1950
13 e 14 febbraio 2015 - scarica volantino

Paul Ginsborg sarà presente a Ravenna per un progetto che lo vede impegnato in due sessioni. famiglia 900 modello mussolini
Ginsborg, per molti anni professore all’Università di Cambridge, dal 1992 insegna Storia dell’Europa contemporanea all’Università di Firenze.
Venerdì 13 febbraio, nel pomeriggio, alla Sala Muratori della Biblioteca Classense, si svolgerà un convegno a più voci dedicato all’ultimo lavoro di Ginsborg, recentemente edito da Einaudi, Famiglia Novecento. Vita Familiare, rivoluzione e dittature 1900-1950.
La ricerca di Ginsborg sviluppa una indagine comparata che delinea – nei primi cinquanta anni del secolo scorso - un grande affresco delle trasformazioni e dei conflitti che attraversano le famiglie in Russia, Turchia, Italia, Spagna, Germania, Unione Sovietica, un affresco che parla di ceti sociali, di immaginario, di cultura, di legislazioni e di singole biografie di donne e uomini, rivoluzionari, intellettuali, artisti, dittatori.
In dialogo con Ginsborg partecipano al convegno /seminario Ayşe Saraçgil, Dipartimento di Lingue dell’Università di Firenze, Amalia Signorelli, Università La Sapienza di Roma e Luigi Tomassini, storico contemporaneista nel Corso di Laurea in beni culturali, Università di Bologna, campus di Ravenna.
La seconda sessione, un seminario di approfondimento fra relatori e partecipanti al convegno, si svolgerà presso la Sala Spadolini della Biblioteca Oriani sabato 14 febbraio, al mattino.

Il Convegno/Seminario è promosso dal Comune di Ravenna, Assessorato Politiche e Culture di Genere, dalla Associazione Femminile Maschile Plurale, da Libertà e Giustizia (circolo di Ravenna), dalla Biblioteca Classense e dalla Fondazione Casa di Oriani.
La partecipazione è aperta alla cittadinanza ed è gratuita.

Nel corso della prima sessione è possibile iscriversi al seminario di approfondimento della seconda sessione.

Il progetto ha il sostegno della Federazione delle Cooperative di Ravenna.

scarica comunicato stampa