Incontri, Mostre, Presentazioni di FMP o in co-partecipazione

2017

Prestazione del libro “Come il volo di un colibrì”

Presentato alla Libreria Feltrinelli il libro di Giovanna Grignaffini, Come il volo di un colibrì, Bompiani, in dialogo con l’autrice Elda Guerra e Fabrizio Varesco, conduzione Maria Paola Patuelli.

2016

Incontro di studio e di dialogo sul tema dell’impegno politico e delle sue forme

Seminario presso la sala Spadolini della biblioteca Oriani, a partire dal libro Passioni e politica (Einaudi 2016) di Paul Ginsborg e Sergio Labate.

Presentazione del libro “Il dilemma della pace. Femministe e pacifiste sulla scena internazionale 1914-1939”

Presentato alla libreria Feltrinelli di Ravenna, Il dilemma della pace. Femministe e pacifiste sulla scena internazionale 1914-1939 (Viella 2014), di Elda Guerra. L’incontro è stato coordinato da Maria Paola Patuelli e presentato da Laura Orlandini. Incontro promosso da Donne in Nero, Femminile Maschile Plurale ed UDI.

2015

Presentazione del libro “Donne, diritto, diritti. Prospettive del giusfemminismo”

Presentato alla libreria Feltrinelli, in collaborazione con l’associazione Life e il Movimento federalista europeo, il libro “Donne, diritto, diritti. Prospettive del giusfemminismo” a cura di Thomas Casadei, G. Giappichelli Editore, 2015: presenti Marisa Iannucci, Maria Paola Patuelli e Thomas Casadei.

Presentazione del libro “Femminismi musulmani. Un incontro sul gender Jihad

La scrittrice, Maria Luisa Boccia, presenta alla Casa delle donne di Ravenna “Femminismi musulmani. Un incontro sul gender Jihad” a cura di Ada Assirelli, Marisa Iannucci, Marina Mannucci, Maria Paola Patuelli, l’incontro è stato curato da a cura delle associazioni Life, Femminile Maschile Plurale e Liberedonne.

Presentazione del libro “La mia opera è la mia vita”

Presentazione del libro Con Carla Lonzi “La mia opera è la mia vita“, presso la Casa delle donne di Ravenna, l’autrice Maria Luisa Boccia ha parlato del pensiero di Carla Lonzi, per comprenderne l’attualità del discorso e trovare nuove e diverse pratiche e soluzioni nel mutato contesto attuale. Incontro a cura delle associazioni Liberedonne e FMP.

2013

Presentazione del libro “Gender Jihad”

Storia,testi e interpretazioni nei femminismi musulmani

di Marisa Iannucci, Società Editrice Il Ponte Vecchio, 2013 con la presenza di:

  • Marisa Iannucci
  • Marina Mannucci
  • Maria Paola Patuelli.

Il libro Gender Jihad ripercorre il Jihad di genere, esaminando i versetti coranici più discussi, e le loro interpretazioni classiche e moderne.

Ne ripropone gli argomenti fondamentali nelle parole delle donne ai tempi della rivelazione nel VII secolo, delle voci storiche del femminismo arabo del ‘900, fino alle tesi delle teologhe e attiviste del movimento, eterogeneo, quanto globale, dei nostri giorni.

Presentazione del libro “Specchio delle sue brame”

Specchio delle sue brame: genere, razza, eterosessismo nelle pubblicità. Analisi socio-politica delle pubblicità: genere, classe, razza, età ed eterosessismo, Ediesse, 2012, di Laura Corradi, docente di Studi di Genere presso l’Università di Calabria.

Perché le pubblicità presentano icone prevalentemente belle, alte, magre, ricche, desiderabili e giovani? E altrimenti, come vengono rappresentate? Gli stereotipi utilizzati nel mondo della comunicazione visiva riguardano solo le donne o comprendono anche gli uomini?

Le pubblicità possono essere razziste? Possono influenzare i comportamenti sociali? Le immagini commerciali non spingono solo a comprare, ma anche ad “essere”; esiste infatti una forte relazione fra la costruzione sociale che sta dietro ad un’immagine e il nostro modo di relazionarci e stare al mondo.

2012

Presentazione del libro “Maschi”

Presentazione del libro “Maschi” di Arnaldo Spallacci (Il Mulino 2012), presso la Sala Convegni BPR di Ravenna. Arnaldo Spallacci, sociologo, è membro del Comitato organizzativo del Centro Studi sul genere e l’educazione (Csge) presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione Università di Bologna, ha condotto ricerche sulla costruzione dell’identità di genere nei giovani. Conduzione di Enzo Morgagni.

Presentazione del libro “Amore e violenza”

Presentazione di “Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà“, Bollati Boringhieri, 2011 di Lea Melandri, presso libreria Feltrinelli.

Una giornata qualsiasi

Progetto per Ravenna Capitale della Cultura 2019.

Presentazione del libro “L’invenzione della virilità”

Presentazione di L’invenzione della virilità, Politica e immaginario maschile nell’Italia contemporanea, Carocci editore, 2011, di Sandro Bellassai, presso la Sala Multimediale Banca Popolare di Ravenna. Conduzione di Ivan Morini e Maria Paola Patuelli.

Conferenza su sessismi e razzismi di genere

Anna Maria Rivera, Università di Bari e Claudio Vedovati dell’Associazione Maschile Plurale ed autore con altri uomini di un percorso di riflessione sulla violenza maschile contro il genere femminile, parlano alla Casa Melandri di Sessismi e razzismi di genere.

2011

Conferenza su “Salute e violenza. Estranee alla violenza generiamo salute”

Conversazione con Assunta Signorelli su “Salute e violenza. Estranee alla violenza generiamo salute”, presso Città Attiva Ravenna.

Conferenza I diritti delle donne fra pubblico e privato nell’area del Mediterraneo e in Europa”

Incontro pubblico con Malika Hamidi vicepresidente European Muslim Network e portavoce del gruppo GIERFI di Barcellona, Paola Zappaterra dell’Associazione Orlando di Bologna, su “I diritti delle donne fra pubblico e privato nell’area del Mediterraneo e in Europa” nella tenda Berbera all’interno del Festival delle Culture. A cura di Life Onlus Femminile Maschile Plurale.

Conferenza sul tema “Il corpo delle madri”

Sono intervenute:

  • Laura Gambi (scrittrice)
  • Marisa Biondi (psicologa)
  • Lea Melandri (femminista e saggista).

L’evento si è tenuto presso il CISIM, Lido Adriano, Ra.

Conferenza su “La buona vita e l’economia”

Incontro pubblico con Serge Latouche e Antonella Picchio dal titolo “La buona vita e l’economia”, presso Sala d’Attorre (ex Casa Melandri) per un approfondimento della relazione fra pensiero femminista, vita concreta delle donne e degli uomini, lavoro ed economia.

Progetto a cura di:

  • Piera Nobili
  • Maria Paola Patuelli
  • Serena Simoni

Conferenza Corpi, sessi e potere

Sono intervenuti:

  • Stefano Ciccone
  • Barbara Domenichini
  • Lea Melandri
  • Giovanna Piaia.

2010

Seminario “A proposito di matrimonio nella cultura occidentale e nell’Islam”

Il seminario si è tenuto in occasione della Giornata ONU del migrante promosso dalla Associazione Femminile Maschile Plurale e da Lega Life, con la collaborazione della Casa delle Culture e della rete Civile contro il Razzismo e la Xenofobia, presso la Casa delle Culture di Ravenna.

Conferenza “A proposito di economia e di mondo”

Conferenza di Loretta Napoleoni, M.G. Campari, Vincenzo Comito.

Presentazione del libro “Essere maschi. Tra potere e libertà”

Presentazione del libro Essere maschi. Tra potere e libertà di Stefano Ciccone, Edizioni Rosenberg & Sellier, 2009.

Incontro pubblico sul tema “Che genere di lavoro? Che genere di libertà?”

Incontro pubblico con Antonella Picchio, docente all’Università di Modena-Reggio Emilia, presso Sala D’Attorre di Casa Melandri Ravenna. Conduzione Maria Paola Patuelli.

2008

Lea Melandri, Stefani Ciccone, Femminile Maschile Plurale.

Altro

Abbiamo aderito all’iniziativa “Lampedusa siamo noi”, incontro di autofinanziamento del progetto “Salvadanaio sociale per Lampedusa”, assieme all’Amministrazione comunale e a altre numerose realtà del nostro territorio: raccolta fondi per realizzare un centro per persone disabili in quell’isola di cui la comunità lampedusana ha assoluto e urgente bisogno.

Abbiamo partecipato e redatto un nostro comunicato stampa e due volantini in vista della manifestazione dell’11 ottobre in Piazza del Popolo, condividendo il contrasto all’omofobia e sostenendo le unioni civili e i diritti di parità.

Abbiamo partecipato ad alcune assemblee nazionali di Non una di meno, e preso parte alle manifestazioni tenutesi a Ravenna. Il percorso NON UNA DI MENO nasce a Roma dal confronto tra diverse realtà femminili e femministe che da diversi mesi stanno ragionando in merito ad alcune macro aree: il piano legislativo, i CAV e i percorsi di autonomia, l’educazione alle differenze, la libertà di scelta e l’IVG.