Opera pittorica 2 punti, tema la Medicina di Genere.

Medicina di genere garantire equità e appropriatezza

Rassegna di eventi da settembre 2018 a maggio 2019

Medicina di genere significa comprendere in che modo le malattie di tutti gli organi e sistemi si manifestino nei due generi e, soprattutto, valutare le differenze di genere rispetto ai sintomi delle malattie, alla necessità di differenti percorsi diagnostici e interpretazioni dei risultati, alle differenze nella risposta ai farmaci o, addirittura, alla necessità di utilizzare farmaci diversi, e ancora alle differenze rispetto alla prevenzione di tutte le malattie.

La Medicina di genere non è, quindi, una nuova specialità ma una necessaria e doverosa dimensione interdisciplinare della medicina, che vuole studiare l’influenza del sesso e del genere sulla fisiologia, fisiopatologia e patologia umana.

A cura della Dott.ssa Giovannella Baggio
Fondatrice del primo Centro Studi Nazionale per la Salute e Medicina di Genere

Promosso dalla Casa delle donne
In collaborazione con

Associazioni Femminili:

Associazioni attive in sanità:

Con il patrocinio del Comune di Ravenna e del Servizio Sanitario regionale dell’Emilia-Romagna, Ordine dei medici chirurghi e odontoiatrici della Provincia di Ravenna.

Scarica la locandina in PDF Icona file PDF.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.