Il femminismo comunitario del ‘buen vivir’Il femminismo comunitario del ‘buen vivir’

Pubblicato il 23 Giugno 2022 su CRS – Centro Studi e Iniziative per la Riforma dello Stato di MARINA MANNUCCI «La nostra lotta territoriale contro l’estrattivismo si sta rafforzando, sappiamo che anche se c’è stata attività mineraria fin dall’epoca coloniale, non è normale vivere con l’inquinamento, abbiamo diritto all’acqua, alla salute,

Ancora una volta, il materno è tragicamente ambiguoAncora una volta, il materno è tragicamente ambiguo

Purtroppo, si ragiona sulla complessità della condizione di chi mette al mondo creature umane, soprattutto quando irrompono notizie di  madri che uccidono figli propri.  Questo ho pensato, sentendo della uccisione della piccola Elena, per mano materna,  e leggendo l’articolo di Lea Melandri, che qui pubblichiamo. Alla ambiguità del materno l’Associazione Femminile

“Madre Natura”“Madre Natura”

“Madre Natura” La figura della donna e quella della Terra Negli ultimi anni, l’opinione pubblica ha preso coscienza di un problema di cui sicenziat* e attivist* sono a conoscenza da decenni: il cambiamento climatico.  Questa minaccia incombe sull’umanità in maniera pervasiva, infiltrandosi e ammorbando tutte le sfere della nostra esistenza